Light Pollution 2

In attesa di cieli migliori torno brevemente sul discorso “light pollution” e sul luoghi che ho utilizzato negli ultimi mesi.
Allego anche qualche immagine di Google Earht + ultima mappa pollution (mi pare del 2005).

Light Pollution Golfo distante3d.jpg casaletto.jpg

In effetti tutto intorno al Golfo di Policastro c’è una delle poche zone blu rimaste in Italia. Non male, almeno apparentemente. In effetti penso che anche questa zona blu si stia riducendo con il passare del tempo.

Pensate che in un paesino di 2000 abitanti (Torraca), tra Sapri e Casaletto Spartano, hanno da poco inaugurato un bel kartodromo. Si , avete capito bene ! Un kartodromo.
Questa estate dalla postazione di Casaletto le sue luci si innalzavano sopra l’orizzonte almeno per 10 gradi. Per fortuna erano abbastanza concentrate in orizzontale. E per fortuna a Settembre non c’erano !

Comunque un’altra zona che ho utilizzato in passato è stato il pianoro a San Giovanni a Piro che, in effetti, è al limite della zona blu in basso a sinistra della prima immagine. Il luogo è abbastanza buio ma è a soli 250 mt. circa sul livello del mare ed è condizionato da una forte umidità.

E’ sicuramente preferibile la postazione di Casaletto, davvero molto comoda come posizione (solo il Nord è coperto dalla collinetta alle spalle).

L’unico problema per entrambe le postazioni è la distanza. Per carità, nulla di impossibile, ma 45 minuti per San Giovanni a Piro ed un’ora piena (di curve) per Casaletto non sono il massimo della gioia…

Cieli sereni

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...